Moringa Oleifera

Moringa Oleifera

[vc_row][vc_column][vc_column_text css_animation=”fadeIn”]Di questa pianta originaria dell’India e facente parte della famiglia delle Moringaceae si utilizza quasi tutto: fiori, foglie, frutti e semi. Questi ultimi sono particolarmente ricchi di proteine. Le radici invece non vengono utilizzate in quanto contengono la spirochina, un alcaloide che potrebbe esercitare un’influenza negativa sul sistema nervoso. La Moringa Oleifera è una pianta ad elevato contenuto di VITAMINE : vitamina A, più delle carote e vitamina C più delle arance. Contiene inoltre proteine (con dieci amminoacidi essenziali ) in misura maggiore delle uova, Calcio più del latte e Potassio più delle banane.

Utile per contrastare STANCHEZZA CRONICA , in virtù di tutto il suo potenziale vitaminico e minerale, inoltre, fa sì che sia efficace anche nel contrastare i radicali liberi e, di conseguenza, l’invecchiamento cellulare, azione particolarmente efficace a livello degli OCCHI poiché mantiene una buona vascolarizzazione della retina e previene, la dilatazione dei vasi sanguigni; supporta il SISTEMA IMMUNITARIO,per la presenza di ZINCO fondamentale per l’azione dei linfociti e delle cellule Natural killer ,preziosi per spazzare via cellule e organismi dannosi per la salute.
Per l’alto contenuto di POTASSIO ,ritorna utile per dimagrire, quando il sovrappeso è associato alla ritenzione idrica, perché questo minerale aumenta la diuresi e favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Sono in corso vari studi clinici per validare le proprietà benefiche di riduzione del colesterolo, di controllo della Glicemia, e come supporto in terapie Anticancro.

Come si assume la Moringa ?
Le FOGLIE, in taglio tisana, si possono usare per la preparazione di bevande; la Polvere delle foglie ,(forma più consigliata) massimo 15 grammi al giorno, da usare a crudo, aggiungerla direttamente al frullato , alla spremuta di arance, alle zuppe e allo yogurt.
Ricette particolari con la Moringa
PESTO
Basilico, aglio, pinoli, parmigiano, olio e un pizzico di polvere di moringa.
FRULLATO
2 banane ben mature
3 cucchiai di crema di mandorle e cocco ,senza
zucchero
2 bicchieri di latte a scelta
1 cucchiaio di Moringa in polvere
4 cucchiai di fiocchi d’avena
Frullare tutti gli ingredienti per un paio di minuti, versare in un bicchiere, guarnire con semi o noci spezzettate

La moringa è il cibo più nutriente disponibile in Paesi come il Malawi, il Senegal e l’India.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Condividi questo post


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi